Schermata%202020-12-20%20alle%2020.11_ed

PERCHÈ F.I.N. ?

ILS-removebg-preview.png

Il brevetto da Assistenti Bagnanti della Federazione Italiana Nuoto è l'unico che risponde ai requisiti previsti dalle linee guida della ILS (International Life Saving Federation) ed è valido in Europa e nel mondo nei 140 paesi aderenti alla I.L.S. 

La Federazione Italiana Nuoto - Sezione Salvamento tramite i Comitati Regionali supportati dai Coordinatori Regionali e dai Fiduciari Locali è presente su tutto il territorio italiano e svolge una continua attività di formazione ed aggiornamento degli Assistenti Bagnanti. I Formatori e la formazione hanno raggiunto standard qualitativi riconosciuti a livello internazionale che possono essere considerati un vanto per il mondo del Salvamento Didattico.

COMUNICATI

23 giugno 2020

CIRCOLARE 0021859 DEL 23/06/2020 - MINISTERO DELLA SALUTE

0021859 - 23/06/2020-DGPRE-MDS-P

L'assistente bagnanti è definito come un soccorritore non sanitario di elevata specializzazione. E' richiesta quindi una elevata professionalità che prevede oltre alla normale capacità e conoscenze proprie dell'Assistente Bagnanti soccorritore, l'abilitazione in emergenza all'utilizzo del DAE, Pallone Autoespandibile e di Ossigeno Normobarico.

17 maggio 2020

LINEE GUIDA PER GLI ASSISTENTI BAGNANTI COVID -19

Il presente documento si presenta come un compendio da affiancare al Manuale in dotazione ad ogni Assistente Bagnanti Federale affinché ognuno di essi abbia gli strumenti necessari per operare nella delicata fase di emergenza COVID-19.

17 maggio 2006

D.G.R. 17 maggio 2006

N. 8/2552

In Lombardia, è stato emanato il D.g.r. 17 maggio 2006 n° 8/2552 - “Requisiti per la costruzione, la manutenzione, la gestione, il controllo e la sicurezza, ai fini igienico-sanitari, delle piscine natatorie” pubblicato sul Bollettino n° 23 del 5 giugno 2006 entrato in vigore il 5 luglio, e rinnova tutta la normativa vigente riguardante le piscine in Lombardia. 

Title Goes Here